END OF A DREAM

Broken

Ed era bello potersi addormentare almeno con un sogno che, anche se irrealizzabile in partenza, mi dava un lumicino di speranza.
Ora il sogno è finito, come già sapevo sin dall’inizio. Senza alcuna vittoria, con una sola perdita, poco ragionevole, triste.

E la cosa terribile è che in questi tre giorni in cui ho potuto riempirmi gli occhi del suo viso, mi sono sentita bene perfino nella mia città. Lo so che qui sono infelice per alcuni motivi, tra i quali anche quello sentimentale. Ma se in un mondo parallelo io e lui fossimo stati nello stesso punto per più tempo, sarebbe stato bellissimo. Forse sarebbe durato un giorno, forse un mese, forse boh… ma era bello pensarci, sperarlo.
Ora che i concerti a Giovinazzo sono finiti, è certo. Non lo rivedrò davvero più.
Mille addii, ma quello vero è quello che non ci sarà.
Mi manca, mi manca il suo pensiero.
E mi manca sentirmi innamorata, e poter amare. Non perchè sia stato impossibile sino ad ora, anzi. Ho avuto tanto e tanto ho dato.
Ma proprio ora, in questo esatto momento della mia vita, vorrei poter amare con tutto il cuore, vorrei poter spendere le mie ore per questo, e dimenticare il mondo in cui vivo, e il vuoto che sento dentro.

Non mi sento sola. Per la prima volta nella mia vita. E questo mi salverà. Perchè voglio amare per pura condivisione, per pura empatia, e non per cercare di non rimanere sola. E so che stavolta, chiunque arriverà per me, sarà davvero, davvero amore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...