PARTIRE E’ COME VIVERE


Mare mare mare voglio annegare
portami lontano a naufragare
via via via da queste sponde
portami lontano sulle onde.
Ho una grande voglia di partire, e finalmente domani notte sarò sul bus che mi porterà a Firenze, di nuovo. Ho voglia di stare lontana da Bari, da questi luoghi sempre uguali, da questo niente sempre uguale. Ho voglia di allontanarmi, di allontanarmi il più possibile.

Qui non sento più il mio cuore, ho la morte di ogni stimolo, leggere, studiare, respirare….è come se non mi servisse. Mi sento totalmente inutile, anche e soprattutto perchè non ho più il mio lavoro che, in questi giorni di bei progetti, viaggi e concerti, mi manca sempre più… quando vedo i miei risparmi che
scendono, le mie 
possibilità che si restringono verso il nulla. Mi sento in mezzo al niente, mi sento protesa verso il tutto, ovunque esso sia.

Nemmeno amore ed emozioni stavolta riescono a distrarmi da questo pensiero. Nemmeno le ultime lacrime piante, nemmeno gli ultimi incontri.

Mi sono scocciata. E a furia di fare casino, mi spenderò del tutto ma ce la farò. E sarà solo l’inizio di tutte le cose che voglio realizzare.

 


Moon on Florence

Annunci

Un pensiero su “PARTIRE E’ COME VIVERE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...