SIAMO IN TANTI….

Bene. Un navigatore della rete è giunto sul mio blog, chiedendo a Google : – Come mai gli aerei stanno cadendo?-
Allora non sono l’unica pazza che si sta ponendo questa domanda! O meglio, che si preoccupa di questo eccessivo allarmismo della tv, ecco…. Vediamo di finirla di fare il tg scandalo, grazie! E approfondiamo di più le cose di casa nostra, che mi sembrano ben più gravi di un atterraggio di fortuna ( che a quanto mi dicono voci intrallazzate nell’ambiente, sono assolutamente normali). Ekk!
Annunci

6 pensieri su “SIAMO IN TANTI….

  1. su questi incidenti il particolare strano è che nessuno spiega mai la vera dinamica. cioè, se fai un incidente stradale o ferroviario nel giro di poco vengono commissioni scientifiche che ricostruiscono la catena di eventi. Con gli aerei, dove c\’è pure la scatola nera questo non sembra succedere…Come è andato a fuoco l\’aereo della spanair? boh! Io mi preoccupo delle cause che non vengono mai fuori…

  2. Parlavo di te, ma non volevo fare nomi!!! Ekk
    Comunque, la solita scomparsa dei fatti è ben più inquietante del fatto stesso…

  3. A me interessa chi sarà il prossimo rompibolle statunitense. prevedo cazzi se sarà uno della cricca di bushetta. Certo però è pesante vedersi ogni giorno dieci minuti di tg incentrati sui comizi d\’oltreoceano. ma trovo altrettanto pesante e stanchevole seguire le vicende legate a meredith, la ragazza uccisa forse da uno forse da un\’altro. Se commettessi un omicidio lo confesserei subito giusto per il gusto di dire ai giornalisti: e adesso prendetevelo in saccoccia!
    Poi venderei la mia storia alla cnn e vivrei di rendita.
     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...